lunedì 30 aprile 2012

Sorbetto alla fragola


"Oh come scricchiola tra i denti e sgretola
quindi dall'ugola giù per l'esofago
freschetta sdrucciola fin nello stomaco"

Così, nel 1685, Francesco Redi, scienziato e letterato aretino, inneggiava al sorbetto nella sua opera "Bacco in Toscana". Questa delizia pare, però,  che fosse già conosciuta in Cina nel VII secolo a.C., dove avevano scoperto il modo di conservare il ghiaccio invernale, costruendo depositi dove questo veniva mantenuto al freddo per evaporazione. Dall'estremo Oriente, l'uso del sorbetto passò al Medio Oriente e da qui in Sicilia ed in Spagna, grazie ai crociati ed ai pellegrini. Il sorbetto sembra trovare  la sua prima vera affermazione sociale ai banchetti De Medici ed iniziò a diffondersi in Italia ed in Francia a partire dalla metà del Cinquecento. Bartolomeo Scappi, cuoco personale di Pio V, allestitore di banchetti sontuosi ed autore di un famoso trattato sulla gastronomia del XVI secolo, ci fornisce la più antica ricetta sulla preparazione del sorbetto. Nella metà del Seicento, troviamo il sorbetto in vendita nelle botteghe di Venezia e di Napoli. Le prime ricette complete di ingredienti e di lavorazione dei sorbetti vengono redatte da Antonio Latini, maggiordomo presso la Corte partenopea nel 1659, che a fine carriera scrisse il trattato " Sorbette o acque agghiacciate" Nello stesso secolo il sorbetto arrivò anche sulle tavole dei borghesi. Oggi chiunque può godere della sua bontà.  Vediamo la nostra ricetta.

Ingredienti per 4 persone
500 grammi di fragole mature
150 grammi di zucchero
1 cucchiaio di albume
2 cucchiai di sciroppo di fragoline di bosco
1 limone e mezzo.

Procedimento
Pulire le fragole e frullarle. Aggiungere lo zucchero, l'albume lievemente sbattuto, lo sciroppo di fragoline di bosco ed il limone spremuto.
Mettere nella sorbettiera e seguire le indicazioni della vostra macchina.
Per chi non avesse la sorbettiera, riporre il composto nel freezer per qualche ora  e girare di tanto in tanto. Mescolare bene il sorbetto prima di servirlo a tavola.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...