venerdì 4 maggio 2012

Fettuccine alla ruspantina


Semplicemente uova, farina, acqua, olio extravergine di oliva, aglio, pomodori pachino, peperoncino e basilico per un piatto davvero squisito: le fettuccine alla ruspantina. Il segreto di questa ricetta sta nella padella che deve essere rigorosamente di ferro, poiché questo, essendo un catalizzatore della reazione di Maillard (vedi qui ), conferisce un sapore particolarissimo alla pietanza.

Ingredienti per 6 persone

Per le fettuccine:
6 uova
600 grammi di farina di semola di grano duro rimacinata

Per il condimento:
1,5 kg di pomodori pachino
olio extravergine di oliva
aglio
peperoncino
basilico (io non l'ho messo)

Procedimento
Sulla spianatoia mettere a fontana la farina di semola di grano duro rimacinata , fare un incavo centrale e aggiungere le uova. Impastare dal centro, rompendo le uova ed incorporando la farina poco per volta. Lavorare energicamente fino a che l'impasto non risulterà  liscio, omogeneo ed elastico.  Dividere la pasta in piccoli panetti e stenderli singolarmente con il matterello, formando delle strisce di pasta all'uovo, che siano sufficientemente strette per poter essere passate nella macchina sfogliatrice (io uso la macchina Imperia). La lunghezza delle strisce non deve essere eccessiva, per evitare  fettuccine chilometriche. Iniziare a tirare la sfoglia partendo dallo spessore maggiore e stringere man mano fino ad arrivare ad uno spessore di 3 mm. Solitamente io passo la pasta nella macchina 3 volte prima di arrivare allo spessore desiderato. A questo punto passare la sfoglia all'interno dell'accessorio per fettuccine. Man mano che si preparano le fettuccine, spargerle su un canovaccio per farle asciugare. Continuare allo stesso modo fino ad esaurimento dell'impasto.
Mettere a bollire l'acqua per la pasta. Nel frattempo, versare nella padella di ferro l'olio extravergine di oliva.
Aggiungere uno spicchio d’aglio . Lasciare soffriggere qualche istante, poi eliminare l’aglio aiutandosi con una forchetta. Aggiungere i pomodori pachino precedentemente tagliati in 4 e lasciare cuocere a fuoco
lento per circa 10 minuti. Schiacciare i pomodori con una forchetta ed unire il peperoncino. Buttare la pasta e, nel frattempo che questa cuoce,  girare il sugo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.  Aggiungere le fettuccine ormai cotte al sugo e saltare il tutto in padella per qualche minuto.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...