sabato 24 gennaio 2015

La zuppa di Brighella


Solo un servo furbo ed intrigante quale Brighella poteva pensare di nascondere in una zucca questa ottima zuppa fatta con ingredienti sani e genuini. Una pietanza da portare in tavola a Carnevale. 

Ingredienti  per sei persone

300 gr. di zucca gialla
150 gr, di carote 
300 gr di patate
4 cipolle bianche medie
1,5 lt di latte
un rametto di rosmarino
200 grammi di pancetta tesa
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
pepe qb
sale qb
6 fette di pane abbrustolito

Procedimento
Svuotate una zucca.
Tagliate a cubotti 300 gr. di polpa di zucca,  le carote, le patate. Tagliate  la cipolla a rondelle, Mettete il tutto in una pentola (se di coccio è meglio). Aggiungete 1,3 l.  di latte, 1/5 l.  di acqua ed il rametto di rosmarino.  Portate ad ebollizione e  cuocete per circa un'ora. Passate al passaverdura e rimettete in pentola con i restanti 200 cl. di latte. Aggiustate di sale. Riportate ad ebollizione e fate cuocere per circa altri 5 minuti.  A parte rosolate la pancetta, preventivamente tagliata a listarelle, ed unitela con il suo olio alla zuppa. Mescolate, trasferite nella zucca svuotata e spolverizzate con il pepe. Servite calda insieme alle fette di pane abbrustolito. 







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...