lunedì 26 gennaio 2015

Spanakopita : torta di spinaci alla greca.


Il suo nome è "Spanakopita" ed è un piatto appartenente alla tradizione culinaria  greca . Una squisita variante di questa torta di verdure viene preparata con la pasta brisée. Tuttavia, il tipico gusto salato sarà esaltato soprattutto se la preparerete con la pasta del pane o con la pasta lievitata di farina integrale, la cui ricetta è riportata di seguito. 

Ingredienti per una tortiera del diametro di 30 cm

Per la pasta

300 gr di farina tipo 0
150 gr di farina di frumento integrale
30 gr di lievito di birra (in alternativa 200 gr di lievito madre)
20 cl di acqua a temperatura ambiente
1 uovo
1 cucchiaino di sale
3 cucchiai di olio extravergine di oliva


Per a farcia

1 kg di spinaci
2 cipolle
1 spicchio d'aglio
1/2 tazza di olio extravergine di oliva
sale e pepe qb
noce moscata grattugiata qb
2 mazzetti di aneto
300 gr di feta

Inoltre 

farina per spianare
1 tuorlo
una noce di burro

Montate il gancio alla planetaria. Mettete le due farine nella ciotola della planetaria e mescolatele. Unite il lievito di birra sciolto nell'acqua. Lasciate riposare per circa 30 minuti affinché la farina inglobi tutta l'acqua. Aggiungete l'uovo, il sale e l'olio a filo e cominciate ad impastare fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. Fate riposare la pasta coperta. 
A parte, pulite gli spinaci, lavateli, scuoteteli per asciugarli e tagliateli grossolanamente. Pelate e tritate finemente le cipolle. Pelate e schiacciate l'aglio, Scaldate l'olio in una casseruola e fatevi imbiondire le cipolle , finché saranno trasparenti. Unite l'aglio e gli spinaci e fate stufare fino a che gli spinaci non si saranno afflosciati. Aggiungete pepe e noce moscata. Quindi mescolatevi l'aneto tritato e la feta sminuzzata. Aggiustate, se occorre, di sale. Fate raffreddare.  Stendere 2/3 della pasta, foderatevi la tortiera imburrata e lasciate fuoriuscire un bordo di 1 cm. Punzecchiate più volte il fondo con i rebbi di una forchetta. Versate gli spinaci raffreddati. Spennellate il bordo della pasta con l'uovo sbattuto. Spianate la pasta restante e ricavatene un disco per coprire la torta ripiena. Premete il bordo della pasta con l'indice ed il pollice e tagliate la pasta in eccesso. Spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto e formate delle decorazioni con i ritagli di pasta. Praticare un foro al centro per far sfiatare il vapore. Fate riposare la torta ancora per 30 minuti, quindi cuocete nel forno preriscaldato a 210° nella scanalatura intermedia per circa 40-45 minuti.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...