lunedì 2 febbraio 2015

Cornetti salati ripieni al formaggio ed al prosciutto


Potete preparare questi cornetti in grandi quantità, poiché si conservano ottimamente nel congelatore. Anzi, forse dovreste , visti i tempi abbastanza lunghi per la preparazione. All'occorrenza potrete portare in tavola  stuzzichini appena sfornati. Croccanti fuori e morbidi e soffici dentro. 

Ingredienti per 32 pezzi

Per la pasta
700 g di farina
300 g di pasta madre
25 cl di latte a temperatura ambiente
2 uovo
1 cucchiaino di sale
600 g di pasta sfoglia surgelata 

Per la farcia la formaggio
200 g di formaggio Gouda o Edam
100 g di pancetta affumicata

Per la farcia al prosciutto
250 g di prosciutto crudo tagliato a dadini sottilissimi
1 cucchiaio di cipolla tritata finemente
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
un uovo
un cucchiaio di pan grattato

Inoltre 
farina per spianare
un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte per spennellare

Procedimento 
Trasferite la farina nella planetaria ed aggiungete il lievito spezzettato. Unite, a filo il latte a temperatura ambiente. Mettete l'impasto in luogo caldo e al riparo dalle correnti. Quando si saranno formate delle screpolature (circa due ore dopo) , incorporate l'uovo ed il sale ed impastate a media velocità, fino ad ottenere una pasta lievitata morbida, liscia ed asciutta. Lasciatela lievitare fino al raddoppio. Nel frattempo fate scongelare la pasta sfoglia secondo le indicazioni sulla confezione. Appena la vostra pasta sarà raddoppiata dividetela in due. Stendete con il mattarello fino ad ottenere due sfoglie di 20x40 cm. Ricopritele per metà con la pasta sfoglia (che avrete steso a sua volta), lasciando liberi i bordi. Quindi ripiegatevi sopra la parte di sola pasta lievitata . Sbattete il tuorlo con il latte e spennellate i bordi della pasta e premeteli di nuovo. Stendete questa pasta lievitata ripena di sfoglia fino ad ottenere di nuovo un rettangolo di 20x40 cm . Ripiegate i lati più stretti della sfoglia, in modo da avere alla fine tre strati sovrapposti. Lasciate riposare 20 minuti e di nuovo formate un rettangolo di 20x40 cm che ripiegherete ancora una volta in tre. Lasciate riposare nuovamente 20 minuti. Ora potete stendere la pasta fino ad ottenere un rettangolo di circa 80x25 cm. Ricavate dalla sfoglia così ottenuta dei triangoli. Fate la stessa cosa con l'altra metà della pasta lievitata e della pasta sfoglia. 
Ora preparate le farciture. Tagliate a dadini il formaggio e la pancetta affumicata, mischiateli e distribuiteli sulla metà dei triangoli. Spennellate il bordo dei triangoli con il tuorlo e arrotolate la pasta fino ad ottenere dei cornetti. Quando arrotolate dovete partire dalla base del triangolo e  salire fino alla punta. 
Ora tagliate il prosciutto crudo a dadini sottilissimi, unite la cipolla, il prezzemolo, l'uovo ed il cucchiaio di pan grattato. Mescolate per bene e distribuite il composto sui triangoli rimasti. Allo stesso modo spennellate i bordi ed arrotolate fino ad ottenere dei cornetti.
Ponete i cornetti opportunamente distanziati su una teglia. Spennellate con il tuorlo, facendo attenzione a non spalmarlo lungo i bordi con il taglio, poiché altrimenti in questi punti non si verificherebbe la lievitazione. Fate riposare i cornetti in luogo caldo fino ad evidente lievitazione. Quindi, infornate in forno preriscaldato a 220° per circa 15 - 20 minuti, fino ad ottenere dei croccanti e dorati cornetti.
NB : non fate fare l'ultima lievitazione e non cuocete i cornetti che vorrete surgelare. Quando vi serviranno, vi basterà toglierli dal surgelatore il giorno prima e poi cuocere come da ricetta. 








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...