martedì 24 febbraio 2015

Luqmat Al-qadi, il dolce mediorientale


Un dolce da "Mille ed una notte", che sembra essere uscito dalla Lampada di Aladino per soddisfare i più golosi. Sofficissimo e molto speziato, porta in se' tutto il profumo e la magia del Medio Oriente.  Assolutamente da provare. 

Ingredienti 

Per lo sciroppo
300 g di zucchero 
235 ml di acqua
5 ml di essenza di rosa
3 chiodi di garofano 
4 semi di cardamomo
un pizzico di pistilli di zafferano
20 g di miele

Per la pasta
175 g di latte in polvere
45 g di farina 00
5 g  di lievito per dolci 
30 g di burro
60 ml di latte

Per friggere
Olio di semi di arachide 

Per guarnire
Buccia di un limone da agricoltura biologica
Polpa di noce di cocco grattugiata 
Frutta candita a piacere
Scaglie di mandorle


Procedimento
Preparate lo sciroppo unendo, in una casseruola, l'acqua, lo zucchero, il miele, l'essenza di rosa, il cardamomo, i chiodi di garofano e lo zafferano . Amalgamate il tutto su fuoco a fiamma bassissima e fino a che lo zucchero ed il miele non saranno completamente sciolti. 
A parte preparate la pasta mescolando prima le polveri a cui aggiungerete il burro ammorbidito e tagliato a cubetti. Lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto granuloso. A questo punto aggiungete il latte ed impastate fino ad ottenere un impasto liscio e consistente. Formate delle palline della grandezza di una pallina da ping pong  e friggetele nell'olio caldo ma non bollente, fino a leggera doratura. Considerate che a giusta temperatura dovreste impiegare circa 10 minuti e che l'interno deve risultare morbido. Mettete le palline su carta assorbente e tamponatele per bene. Tuffatele quindi nello sciroppo e lasciatele in immersione per circa 15 minuti. Trasferite le palline nelle coppe di portata e bagnatele con un cucchiaio di sciroppo. Guarnite con zeste di limone,  con frutta candita a listarelle e con un ciuffo di polpa di noce di cocco grattugiata. Aggiungete qualche scaglia di mandorla. 


 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...