sabato 7 febbraio 2015

Mug Cake o Torta in tazza?


Mode d'oltreoceano che impazzano sul suolo natio. E come arrivano immediatamente svaniscono. Semplicemente perché non ci appartengono. Perché non sono nel nostro DNA. Perché non sono scolpite nella nostra Storia. La nuova moda è la Mug Cake. Un modo di togliersi la voglia di dolce -dicono - in poco tempo. Talmente poco tempo che qualcuno, ho letto sul web, suggerisce una cottura di 1-2 minuti al forno a microonde in modo da ottenere  una specie di soufflè. Sorrido! E sorrido perché è esilarante definire "soufflé" una "torta" cotta a malapena.  Comunque se vogliamo proprio mettere la torta in tazza,  se vogliamo proprio farlo, ebbene che sia italianissima e specialmente cotta. Ho fatto una prova con l'impasto che solitamente uso per ottenere una torta sofficissima. Ho ridotto le dosi e sostituito il classico lievito per dolci con quello per il forno al microonde. Il risultato è apprezzabile, ma di certo nulla a che vedere con quella cotta nella sua bella tortiera e al forno tradizionale.

Ingredienti per 3 Mug 
2 uova piccole
60 g di zucchero
40 g di farina 00
40 g di fecola di patate
40 g di acqua
40 g di olio di semi di girasole
un pizzico di buccia di limone grattugiata 
5 g di lievito per dolci per microonde 

Procedimento
Separate gli albumi dai tuorli ed unite a questi ultimi lo zucchero. Lavorate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l'olio a filo e, a seguire, l'acqua, il limone, la farina e la fecola. Lavorate a lungo. Montate a neve gli albumi ed incorporateli delicatamente. Aggiungete il lievito. Spennellate l'interno delle tazze con un po' di olio ed infarinate. Togliete l'eccesso di farina e versate il composto nelle tazze, riempiendole per metà. Per avere una "torta" che abbia la giusta consistenza, mettete in forno a microonde a 900 watt per 8 minuti. La cottura comunque varia da forno a forno. 




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...