giovedì 12 febbraio 2015

Chocolate Brownies per i più golosi.


La prima ricetta dei Brownies pare risalga al 1896 e la troviamo nel "The Boston Cooking School " (trovate il PDF completo nella barra qui a destra). In origine erano dei dolcetti alla melassa cotti in stampi monoporzione. Poi sono diventati una specie di biscotti al cioccolato. Col passare del tempo la ricetta è stata modificata ed oggi consiste in un dolce, da ritagliare in quadratini. Cioccolatosi e gustosi, i Brownies hanno  un  cuore morbido ed umido. 

Ingredienti
145 g di burro
250 g di zucchero semolato
75 g amaro cacao in polvere
un pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 uova grandi
70 g di farina 00
75 g di noci tritate (opzionali)

1 bustina di lievito per dolci

Procedimento
Accendete il forno a 170°. Foderare il fondo di una teglia, di 20 cm per lato, con la carta forno lasciandone un eccesso  su due lati opposti. Questo vi  aiuterà quando rimuoverete il dolce. In una casseruola 
In una grande casseruola, fate sciogliere il burro. Togliete dal fuoco ed aggiungete lo zucchero, le uova ed il cucchiaino di vaniglia. Lavorate con lo sbattitore elettrico, aggiungendo il cacao, la farina, il pizzico di sale ed, in ultimo, il lievito. Dopo l'aggiunta del lievito lavorate il composto per brevissimo tempo. Trasferite nella teglia, livellate e cuocete in forno preriscaldato per 25 a 30 minuti. Tenete presente che non deve cuocere troppo e che l'interno del dolce deve risultare morbido ed umido. 
Fate freddare e tagliate a quadratini. 



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...