domenica 22 febbraio 2015

Chocolate Truffle Cake


Una deliziosa ricetta al cioccolato, dal sapore tutto "british", che vi terrà compagnia in queste fredde serate invernali.

Ingredienti

Per i Tartufi al cioccolato
90 g cioccolato fondente tritato
2 cucchiaini di tuorlo d'uovo
45 g di panna
2 cucchiaini di essenza di vaniglia

Per i tortini
180 g di cioccolato fondente tritato grossolanamente
90 g di burro
3 uova
160 g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Un pizzico di sale
55 g di amido di mais 
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento per i tartufi di cioccolato
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, facendo attenzione a a che il fondo del recipiente non tocchi l'acqua della casseruola sottostante. Appena il cioccolato è completamente fuso toglietelo dal fuoco e aggiungere il tuorlo d'uovo. Mescolate  con una frusta per breve tempo. In una piccola casseruola, portare la panna e la vaniglia appena a ebollizione. Unite il composto di  panna al composto di cioccolato fino a renderlo liscio e lucido. Trasferire il composto in una ciotola più piccola e profonda. Mettete in frigorifero per almeno 4 ore o per tutta la notte. Utilizzando un porzionatore  del gelato, formate delle palline che  conserverete in frigorifero fino al momento dell'uso e comunque non più di due settimane. 

Procedimento per i tortini
Preriscaldate il forno a 180°C.  Sciogliete il cioccolato e il burro insieme a bagnomaria. Nel frattempo, sbattere insieme le uova e lo zucchero in una ciotola capiente fino a che non ottenete un composto chiaro e spumoso. Unite il composto di cioccolato al composto di uova ed aggiungete l' amido di mais ed il bicarbonato di sodio setacciati insieme, mescolando delicatamente. Foderate una  teglia con carta da forno e disponetevi sopra sei stampini in cui verserete il composto dei tortini. Riempite gli stampini per 3/4 ed inserite al centro un tartufo spingendolo in basso fino ad immergerlo completamente.  Cuocete per 10 - 15 minuti, Si deve formare una leggera crosticina. Non cuocete troppo, perché i dolci devono rimanere morbidi al tatto.  E' preferibile servirli tiepidi con una piccola pallina di gelato. 




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...