sabato 21 febbraio 2015

Direttamente dalla Provenza...Ratatouille



Di origine contadina e provenzale, questa pietanza è preparata con verdure fresche. La versione tradizionale non contiene melanzane, ma pomodori, zucchine, peperoni, cipolle ed aglio.Importantissima, per la riuscita del piatto, è l'aggiunta di "herbes de provence" , una miscela di erbe provenzali composta obbligatoriamente dal 26% di rosmarino, 26% di santoreggia, 26% di origano, 19% di timo e 3% di basilico.


Ingredienti
2 melanzane  del tipo lungo
2 zucchine medie
1 peperone rosso piccolo
1 peperone verde piccolo
1 peperone giallo piccolo
2 cipolle bianche
400 g di pomodori ramati 
2 spicchi di aglio 
1 cucchiaio di "herbes de provence"
sale q.b.
pepe q.b
olio extravergine di oliva q.b. 

Procedimento 
Lavate e mondate tutte le verdure. Tagliatele a dadini. Affettate le cipolle.  Cuocete  i pomodori per qualche secondo in acqua bollente, poi pelateli e tagliate anche essi a dadini. Mettete a scaldare 4 cucchiai di olio in un tegame  ed unite i due spicchi di aglio e   le cipolle. Fate appassire a fuoco basso, quindi aggiungete i peperoni e cuoceteli fino a che non risulteranno teneri. Se serve, aggiungete  un poco di acqua calda.  Appena teneri unite i pomodori e il cucchiaio di "herbes de provence".  Salate e pepate. Lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso coprendo la pentola con un coperchio. Nel frattempo, in un altro tegame, mettete a cuocere le melanzane con tre cucchiai di olio extravergine di oliva. Dopo una decina di minuti aggiungete le zucchine e fate cuocere a fuoco basso per altri 15 minuti.  Quando tutte le verdure saranno tenere riunitele in una pentola unica e  lasciatele cucinare assieme ancora qualche minuto a fuoco molto basso. 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...