martedì 10 febbraio 2015

Il Muffin inglese è un'altra cosa



I muffins inglesi sono una cosa ben diversa dai muffins americani, che noi tutti conosciamo. Quelli inglesi sono molto simili ai nostri panini al latte. Buonissimi appena sfornati. Per la loro storia vi rimando al post precedente . Seguitemi in cucina.


Ingredienti
250 ml di latte parzialmente scremato tiepido
15 g di zucchero
4 g  di sale fino
15 grammi di burro ammorbidito
1 busta di lievito secco
1 pizzico  di zucchero
20 g di acqua tiepida
250 g  di farina 0 setacciata
una noce di burro per gli stampi
semola per spolverizzare 


Procedimento
Mettete il latte in una casseruola sulla fiamma bassa  ed aggiungete  15 g di  zucchero ed il burro ammorbidito. Mescolate fino a quando lo zucchero e il sale si saranno disciolti. Lasciate raffreddare. In una ciotola a parte unite il lievito, il pizzico di  zucchero ed il latte tiepido. Mescolate per far sciogliere bene il lievito . Aggiungete al resto degli ingredienti. Ora trasferite il tutto nella ciotola della planetaria ed unite la farina setacciata un po' per volta. Lavorate a media velocità per circa 10 minuti. L'impasto deve risultare colloso ed elastico.  Coprite la ciotola e lasciate riposare in un luogo caldo per 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 170°. 

Aggiungere all'impasto i 4 g di sale e lavorare per circa 1 minuto a media velocità. Imburrate all'interno gli  anelli ( diametro di circa 8 cm ed alti circa 10 cm ) ed infarinateli. Disponeteli sulla  leccarda coperta da carta forno, sulla quale avrete spolverizzato un po' di semola. Utilizzando un porzionatore in acciaio, di quelli che usano i gelatai per formare le palline di gelato,  mettete due cucchiai di impasto in ogni anello. Coprite gli anelli con un altro foglio di carta forno e, poi, coprite il tutto con un coperchio di di metallo. Cuocete per circa 5-6 minuti. Togliete il coperchio e  cuocete per altri 5-6 minuti o fino a doratura. Mettere a raffreddare su una gratella e rimuovete gli anelli solo quando i muffins saranno completamente raffreddati. Aprite i muffins con i rebbi di  una forchetta e farciteli come più vi piace. Gli Inglesi, per il breakfast,  li farciscono con il bacon e li accompagnano con le uova in camicia. 







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...