martedì 3 marzo 2015

Crostata di mele all'Armagnac

In tutta sincerità, quando qualcuno mi parla di dolci io penso alla torta di mele. Più precisamente alla crostata di mele. Forse perché è il dolce che mi ricorda la mia infanzia e mia madre ed il profumo di casa. Quella crostata di mele che ho tanto amato e che amo ancora oggi, a distanza di parecchi anni. Tra l'altro, oltre che buonissima, la trovavo e la trovo bellissima. Con quegli spicchi di mela posizionati sapientemente e che prendono la forma di un grande fiore. Non sono mai riuscita a capire come da ingredienti così semplici venisse fuori questa grande capolavoro. Di seguito la mia versione. 

Ingredienti 
300 g farina 
150 g zucchero 
150 g burro 
1 uovo 
1 limone 
1 bustina di lievito 
1/2 bicchierino di Armagnac  
3-4 mele renette (dipende dalla grandezza)
3 cucchiai marmellata all'albicocca o alla pesca per lucidare

Procedimento
Preparate la frolla impastando velocemente  la farina con lo lo zucchero, il burro, l'uovo e il lievito. Formate un panetto e lasciatelo  riposare in frigorifero per circa mezz'ora.  Foderare, quindi, una teglia, preventivamente imburrata ed infarinata, con l'impasto tenendo  alti i bordi  Sbucciate le mele, tagliatele a fettine, unite il succo del limone, l'Armagnac e disponetele sulla frolla in cerchi concentrici.  Infornare a 170° per circa 40 min o fino a doratura.  A cottura ultimata togliete dal forno la crostata e spennellate sulle mele la marmellata che avrete sciolto precedentemente in un pentolino a fiamma molto bassa. 





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...