sabato 7 marzo 2015

Mochi al latte di soia con sciroppo di zenzero, un dessert giapponese.


E' un dolce giapponese e come tale poco zuccherato e dalla consistenza particolare. Sicuramente salutare, in quanto privo di grassi e ricco di zenzero le cui proprietà terapeutiche sono oramai più che rinomate. Interessante anche il contrasto tra il freddo del mochi ed il caldo dello sciroppo di ginger. Insomma un dessert nuovo per i gusti occidentali, ma che sarà sicuramente apprezzato. 

Ingredienti per 4-5 porzioni
Per lo sciroppo di zenzero

200 g di radice di zenzero
180 g di zucchero
200 g di acqua
1 stecca di cannella
2 semi di cardamomo 
3 grani di pepe nero
1 lime

Per il mochi
400 g di latte di soia
50 g di farina di arrowroot (conosciuta anche come fecola di maranta)
30 g di zucchero

Procedimento
Per lo sciroppo, lavate, asciugate e tagliate a fettine sottili la radice di zenzero con la buccia. Ponete le fettine in una casseruola insieme allo zucchero. Fate sciogliere lo zucchero, mescolando in continuazione, a fiamma bassa per circa dieci minuti. Unite quindi la stecca di cannella, i semi di cardamomo schiacciati , i tre grani di pepe e l'acqua. Fate sobbollire per circa 40 minuti, quindi, spegnete la fiamma. Aggiungete il succo del lime e filtrate lo sciroppo con il colino. Lasciatelo raffreddare e versatelo in una bottiglia a chiusura ermetica e sterilizzata. Lo sciroppo potete conservarlo in frigo per una ventina di giorni. 
Per il mochi: in una casseruola, sciogliete la farina di arrowroot con la metà del latte di soia, quindi versate il resto del latte e lo zucchero ed amalgamate per bene. Fate cuocere a fiamma bassa, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a che il composto non si sarà addensato e non avrà raggiunto la consistenza di una crema pasticcera un po' collosa. Versate in uno stampo quadrato di circa 20 cm per lato, in cui avrete versato un filo di acqua, e livellate per bene. Fate raffreddare il mochi in frigorifero per circa 45 minuti, dopo di che ritagliatene dei quadratini e disponeteli in una coppa. A parte mettete in una casseruola 100 g di acqua ed 80 g di sciroppo di zenzero e portate ad ebollizione. Versate lo sciroppo bollente sui quadratini di mochi e servite caldo.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...