giovedì 5 marzo 2015

Polpo alla luciana



E', questo, un piatto della tradizione gastronomica partenopea, la quale ci ha tramandato ricette uniche al mondo. Il "Polpo alla luciana", o meglio " 'u purpu alla luciana", racchiude tutti i sapori del Mediterraneo. Nasce a Napoli ed esattamente nell'antichissimo e caratteristico borgo di S. Lucia, abitato, nel passato, per lo più da pescatori che erano denominati per l'appunto "i luciani" e da cui ha preso il nome questa pietanza gustosissima. 

Ingredienti per 4 persone
600 g di polpo
500 g di pomodorini
1 spicchio di aglio
una manciata di olive miste (bianche e verdi)
un ciuffo di prezzemolo
50 g acciughe sott'olio (è una mia aggiunta)
30-40 g di capperi di Pantelleria sotto sale
1 peperoncino
sale q.b.
pepe macinato di fresco q.b.
olio extravergine di oliva
4 fette di pane abbrustolite


Procedimento
Tagliate il polpo a pezzettoni . Schiacciate l'aglio e tagliatelo a pezzettini con il coltello. Mettete un poco di olio in una pentola antiaderente ed unite l'aglio, il peperoncino intero e le acciughe. Fate andare a fiamma bassa per un minuto ed unite i capperi dissalati. Appena l'aglio sarà dorato aggiungete i pomodori a pezzi. Lasciate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti e, quindi, unite le olive ed il polpo in pezzi. Aggiungete un poco di olio extravergine di oliva. Coprite con un coperchio e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a che il polpo non sarà diventato tenero. Aggiustate di sale e di pepe. Impiattate e aggiungete il prezzemolo fresco tritato. Servite caldo e con fette di pane casareccio abbrustolito.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...