mercoledì 13 gennaio 2016

Ricetta caponata di melanzane al forno


La ricetta della caponata di melanzane al forno è la versione più leggera della caponata siciliana, che prevede la frittura delle melanzane. In Sicilia ci sono ben cinque versioni diverse di caponata, in base alla provincia. La versione più classica è quella palermitana e catanese. In entrambi i territori utilizzano: melanzane, tagliate a gradi tocchi e fritte,  cipolla bianca o rossa, olive verdi e bianche, salsa di pomodoro, capperi sotto sale, olio e aceto, sale e zucchero. In alcune varianti si aggiungono: pinoli e mandorle tostate e grattugiate e qualche foglia di basilico. La ricetta della caponata di melanzane al forno prevede qualche variante.

Ingredienti per 4 persone

2 zucchine
2 melanzane 
basilico
400 grammi di pomodori pelati
olio extravergine di oliva q.b.
aceto di vino q.b.
2 cipolle rosse (a chi piace anche 3)
1 spicchio di aglio
2 peperoni (1 gialli ed 1 rosso)
origano q.b. 
sale q.b.
zucchero q.b.

Procedimento
L'esecuzione della ricetta della caponata di melanzane al forno è piuttosto facile. Per prima cosa lavate, asciugate ed affettate le melanzane e le zucchine, ricavandone dei dischi di spessore di circa 1,5 cm. Oliate due teglie da forno e disponetevi le fette, salate, cospargete con un po' di origano e con un filo di olio extravergine di oliva. Infornate a 170° e cuocete per 25/30 minuti. Nel frattempo, in una casseruola, mettete a soffriggere lo spicchio di aglio schiacciato. Aggiungete le cipolle tagliate a rondelle e fatela appena imbiondite. Unite, quindi, i peperoni tagliati a pezzi ed il pomodoro pelato schiacciato, preventivamente, con una forchetta. Aggiungete anche qualche foglia di basilico spezzettata con le mani. Chiudete con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio. A metà cottura aggiungete le melanzane e le zucchine, che avrete tolto dal forno. Unite altre foglie di basilico, un pizzico di zucchero, uno spruzzo di aceto e mescolate. Aggiustate di sale e fate sobbollire. Non ci sono tempi da indicare per la cottura. Dovete assaggiare. Appena cotta disponete in piccole ciotole. Pepate e servite calda. 

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in Ricette e Segreti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...