giovedì 11 febbraio 2016

Blondies, la ricetta dei dolcetti americani

Blondies

I Blondies, come i Brownies , sono dolci tipici americani. Quadretti ricchi di burro, profumati di vaniglia ed arricchiti con mirtilli secchi e cioccolata bianca. Golosissimi e morbidissimi, i Blondies si sposano molto bene con il thé o con gelato alla crema. I mirtilli possono essere sostituiti anche con altri frutti di bosco.

Ingredienti per uno stampo 20x20 cm

230 g di burro
300 g di zucchero semolato
un pizzico di sale
1 fialetta di estratto di vaniglia
280 g di farina 00
2 uova
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 bustina di lievito per dolci
240 g di cioccolato bianco spezzettato
80 g mirtilli rossi secchi


Procedimento

Per prima cosa accendete il forno a 180°, imburrate lo stampo e copritelo con carta forno. Questo passaggio è indispensabile, poiché i Blondies tendono ad attaccarsi e senza carta forno risulterebbe quasi impossibile sformarli.
  1. Ponete una casseruola con il burro su fiamma molto dolce. Appena il burro sarà sciolto, unite lo zucchero e lavorate a mano con la frusta, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  2. Spegnete la fiamma e trasferite il composto in una ciotola. Aggiungete le uova sbattute leggermente e l'estratto di vaniglia. 
  3. A parte, setacciate la farina insieme al lievito ed al bicarbonato. Quindi, a pioggia, unite al composto, non smettendo di lavorare con la frusta. Appena avrete incorporato tutta la farina, unite il cioccolato bianco spezzettato ed, infine, i lamponi. Mescolate con un cucchiaio di legno e trasferite nello stampo. Livellate il composto ed infornate per circa 35 minuti. I Blondies dovranno risultare un po' umidi al centro. Sformate e tagliate a quadretti. Servite tiepidi o freddi. 


Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in Ricette e Segreti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...